A volte ritornano

A volte ritornano: Alex recupera su Armando dopo una serie di vittorie e si porta a -1 dalla vetta, 5° MVP stagionale per Luca che ritorna a giocare con Nave e incredibilmente a vincere: i 2 scavalcano Briccola e rientrano in top 5, con Darko ancora saldamente terzo. Proprio loro, insieme a Stefano, sembrano potersi giocare le posizioni nel quintetto base. A volte ritornano, Ros contro Mauro, e il primo, con sole 6 presenze stagionali, esce vittorioso. Il secondo, pur conservando medie punti e gol da vertice, perde la seconda partita su 13 giocate. A volte ritornano: i punti fairplay per Mauro e Stefano. A volte ritornano: Stefano vince bene dopo una serie di sconfitte, ben 21. La partita in effetti, pur avendo squadre equilibrate sulla carta, non si dimostra tale: Dopo un inizio dove le squadre si studiano e cercano il controllo del gioco, Luca, Alex, Ros, Ste e Nave si impongono con un gran parziale di 8-1. In effetti non si vede tutta questa differenza in campo, è soprattutto la fase difensiva a essere nettamente migliore. Con un Nave ancora non al top che rimane costante nelle retrovie e un Alex votato all’attacco, è Luca ad eccellere nelle chiusure, in piu’ occasioni. Anche i pali aiutano, ma lui ci mette una pezza praticamente in tutte le azioni di attacco di Darko e soci. Quest’ultimo è in odor di pincher, ma non punge, cosi come Mauro, mentre Briccola parte bene ma poi non regge l’urto offensivo avversario, dove Ros è in serata e domina sia nell’uno contro uno sia nelle giocate per i compagni, e il suo “classico” gol con tracciante incrociato dalla distanza. Stefano ormai cerca il record dei 100 gol, e di quaterna in quaterna arriverà certamente al traguardo per la fine di luglio, Alex piazza una doppietta cosi come Luca, sempre servito da Nave, sebbene il primo gol è contestato ma poi approvato da Mauro per un fallo laterale con palla non ferma sulla riga e il secondo sporcato da una deviazione di Arma. Con il solito grande orgoglio proprio Armando e Peter limitano il passivo cercando di rientrare, tre gol per il capoclassifica e 2 per Peter, con anche Mauro che la piazza dalla distanza, ma è troppo tardi e il match si chiude sul 10-6.

Ros virtualmente (conteggiato ma non sanzionato realmente) in multa per il solito ritardo, con la possibilità di sorpassare Tafaz con lo stesso numero di partite.

Convocati per domani con qualche sorpresa da scoprire e squadre difficili da metter giù:

Arma, Ste, Miki, Nave, Alex, Briccola, Spi, amico di Spi, Ros, Coira.

Annunci