Una special Manita

Pep mette una manita nel culè di Mourinho.

Era ora che lo sbruffone prendesse una sonora sberla in mondovisione.

Anche se alla fine, vincerà ancora lui.

Annunci

Compromessi e Scommesse

Io scommetto che Paga non si sposa in chiesa. Se lei è cattolica credente io invece scommetto che si sposa in chiesa. E’ un compromesso, 45 minuti di far finta per poi una vita di chi se ne frega della chiesa. No ma forse non hai capito che Paga in chiesa non ci entrerà mai. Ma se le vuole bene scende a compromessi e si sposa in chiesa. Ma Paga la chiesa la odia, non si sposa in chiesa. Invece ti dico che si sposa perchè per lei se la ama cederà. Ma anche lei se lo ama capirà. Io se Paga si sposa in chiesa ti pago la cena dove vuoi, ma non si sposerà mai in chiesa. Non esiste che non si sposa in chiesa, anche se non ci crede per lei lo farà. Se lei era musulmana si sposava in una moschea. Per Paga non fa nessuna differenza, musulmana cattolica o buddhista è la stessa cosa. La stessa stronzata, ma in posti diversi. Per Paga le religioni sono tutte stronzate. Ma per il quieto vivere Paga si sposa in chiesa, dai. Io se mi sposo in chiesa te li do io i soldi della cena. Paga scende a compromessi per il quieto vivere, quindi si sposa in chiesa, quindi mi devi pagare la cena. Io ti pago la cena se Paga dice “Si” davanti a un prete in una chiesa. E faccio anche il testimone e testimonierò a iddio e al prete che Paga non vuole sposarsi in chiesa. Ma Paga ha messo le cose in chiaro: se vuoi sposarti in chiesa cercati un altro fidanzato. La scommessa non è valida se Paga non si sposa con questa. La scommessa invece è valida perchè io sostengo che Paga non si sposerà mai in chiesa, con chicchessia. E no, io intendevo con questa ragazza cattolica. Quindi se Paga non si sposerà mai io ho vinto la scommessa e tu paghi la cena. La scommessa è già morta, non ci pagheranno mai la cena.

Io vado al Cotton, chiunque si sposi in chiesa. Cazzo, l’han chiuso.E mo?

Io mi faccio sposare da Darko in un prato. Se vuoi posso chiedergli di vestirsi da prete. Io il mio addio al celibato lo faccio a Tarifa, basta Figino. Io invece penso di fare un figlio in primavera così non mi si fottono le vacanze. Io vado in Thailandia. Io vado nella Veniano che conta. Io faccio il pane e mi alzo presto. Anche io, ma a mezzogiorno ho finito di lavorare. E vado nella Veniano che conta, o da mio nonno. L’ospedale fa schifo. Questa storia della macchina omologata per 4 mi sa di inculata. Le pattuglie sono a ogni rotonda, nel caso andiamo a casa a piedi, se nevica. Quella volta del casco era l’unica che mi volevi menare per davvero. Già, ma ora siamo molto amici. Tutti.

Ah, la prossima a casa di Paga. No a casa mia no. Dai allora facciamo a casa di Paga. No dai, facciamo a casa di Paga no, magari al ristorante. Alla “Risacca 6”. Prendiamo anche l’amaro.

Beh, io stasera sono stato molto bene, sempre con voi.

Nicola, grazie di tutto, grazie a tutti oggi tutti presenti, la casa è davvero bella. E il cibo anche, grazie. E il vino.

Oui, Verso il Rosso.

quANTO corre !

13° Giornata - Le Pagelle dei Ragazzi

13° Giornata - Classifiche

Per la classifica turno favorevole a Tafaz e Mimmo che restano in prima e seconda posizione. Sale Darko che raggiunge Nave e Armando, mentre dalle retrovie emergono Peter e Antonio. Classifica marcatori sempre compatta con Nave al comando. Sempre Nave con un punto di fairplay in più per aver fermato l’azione con Antonio a terra. Antonio raggiunge Armando, Coira e Mauro a quota 2 mvp.

Queste prove

di governo tecnico Montezemolo sostenuto da Pd Fli e Udc iniziano a usmare di concreto.
Sarebbe anche un’ idea valida per uscire da queste sabbie mobili che ogni giorno vomitano schifo sui media, ma credo sia un’idea zoppa. Ma meglio un governo zoppo di uno senza testa ne coda.

E poi ?

E POI CI TROVEREMO COME LE STAR
A BERE DEL WHISKY AL ROXY BAR
O FORSE NON C’INCONTREREMO MAI
OGNUNO A RINCORRERE I SUOI GUAI
OGNUNO COL SUO VIAGGIO
OGNUNO DIVERSO
E OGNUNO IN FONDO PERSO
DENTRO I CAZZI SUOI

Mezza Bottiglia o Mezza Campana ?

Serata di revival anni 90…

La Taverna del Duca

Il 35

L’underground

I tre archi

Il cotton

Il Roncaccio

il Charlie

L’Albatross

L’ombelico

lo Skagen

All’una di notte

L’una e trentacinque circa

Il Moes

lo Scudo dei Reds

Le Cantine

Il Fellini

Il 2001

il Parigino

lo Sherwood

il Pirata

il Frog

il Mikey

il Cavour

Il Dea

La Baita

la Trave

il Nascondiglio

6 Per(l)e

12° Giornata - Le Pagelle dei Ragazzi

12° Giornata - Classifiche

Scatto di Tafaz in classifica generale, a +3 sugli avversari che inseguono in gruppone da 7 in soli 4 punti. Equilibrio tra gli mvp e generale livellamento dei marcatori, con 5 in doppia cifra e Mimmo costante che va in testa, Darko torna a +1 birretta dopo un mese senza scontri diretti con Nave, nessun episodio di fair play da sottolineare. I forfait di Ros, Coira e Alex favoriscono l’inserimento di un secondo gruppo di ragazzi che entra in pianta semi-stabile nel rooster come Antonio, Peter e i due Luca. Ancora ai box i senatori Nello e Michele, a cui va un augurio di pronta guarigione.