Finale al Tie Break

Un 6-6 che manda tutti al tie break alla pinetina, un Italia di Prandelli che manda tutti in finale. Tutti noi italiani tipicamente italiani. Con quelli della giuve freschi freschi a tirare il gruppo. Come sempre. Da un po’ non si vedeva un bel gioco, un gran balotelli, un cassano genietto, un derossi tenace una difesa solida, un gran buffon. E anche alla Pinetina un bel Finellinho fuori e un buon Sartori in porta, i principali attori ed mvp a pari merito, con Nave e Botta a tenere il ritmo e poi a sbagliare qualcosa, cosi come dall’altra parte Briccola e Darko, mentre Arma e Stefano segnano (è a 99 reti in 40 partite, grande Ste a -1 dalla tripla cifra) ma sbagliano molto, e in qualche modo decisivi anche Lucaluca, che ha dato la spinta ai suoi e Nello che in porta salva il risultato alla fine.

Le squadre di domani:

Tafaz, Luca, Peter, Arma, Ste; Gato, Nave, Botta, Ippo, Ros

Le pagelle dell’Italia

Buffon 7; Balzaretti 7; Barzagli 7; Bonucci 6,5; Chiellini 6; Marchisio 6,5;Pirlo 7; De Rossi 7; Montolivo 6,5; Cassano 6,5; Balotelli 8

Le pagelle dei Ragazzi alla 41° giornata:

Annunci

Sempre noi

…Quelli che rimangono fino alla fine…
…Gli stessi di 20 anni fa…
…volati via tra ricordi ed emozioni…
…senza mai perdersi…
…o arrendersi…
…quelli che la fortuna se la meritano…
…perché se la giocano…
…e se la ridono…

40 Partita(fa)zze

Le Pagelle dei Ragazzi – 39° Giornata

Le Pagelle dei Ragazzi – 40° Giornata

2 settimane calde di giugno e 2 sconfitte per Nave, dopo prestazioni non convincenti dovuti ai postumi dello stiramento. 40 le partite stagionali con Stefano da solo in vetta alle presenze 39 per il secondo stop di Armando. Se nella prima partita sono Stefano (mvp) e Antonio i mattatori, con il primo autentico bomber con 11 reti nel 13-8 conclusivo, quasi mai in discussione, nella seconda Peter (mvp) e Tafaz sono il punto di forza della squadra che ribalta un 1-4 in 8-4. Doppia sconfitta anche per Alex e Darko, se nella prima partita i due trovano buone giocate risultando i migliori per il loro team, nella seconda come tutta la squadra subiscono un tracollo fisico. La classifica resta perciò invariata nelle prime posizioni, ma ne approfitta Stefano per riportarsi sotto, e la lotta per il terzo posto della generale diventa sempre piu’ aperta con Luca e Briccola ancora in gioco. Tafaz riapre ancora a tutto il gruppo, ma basterà una partita per tagliare a 10 presenze e superare lo scoglio Mimmo , fermo a 4 punti in 9 partite.  Peter eguaglia Alex con 6 mvp mentre Mico Simo fa il suo esordio con una rete bella ma inutile, e Coira alla 7^ presenza ne vince 3. Nelle 2 partite un punto fairplay per Stefano e per il Gato. Nessuna multa da segnalare.

A 6 giornate dalla fine tutto è ancora possibile, importante sarà lo stato di forma.

I convocati per venerdi: Arma, Ste, Nello, Darko, Nave,Brics, Alex, Finellinho. Si attendono conferme da Luca, non si esclude la new entry dell’ultimo minuto.

 

Il nuovo Baresi

Thiago Silva il nuovo Baresi ? A Ibra la numero 10? Propaganda con quale strategia ? Come è possibile fermare questo scempio ? Non ci sono più i valori dello sport ? Contano solo i soldi ? Cosa aspettiamo a ridimensionare il giocattolo ? Rivoglio i valori dello sport, le maglie dall’1 all’11 e la saggezza popolare da bar…

“Non esiste il nuovo Baresi, il 6 l’hanno ritirato. E io c’ero”

Mamma Sant’AgaTa Faz

Le Pagelle dei Ragazzi – 38° Giornata

 

Classifiche alla 38° giornata

Spettacolare partita ancora sul campo coperto nonostante il caldo pazzesco, finale di 3-2 che risalta sugli allori un Tafaz straordinerio per concentrazione e riflessi. Emblema della serata il triplo tiro di Mauro con Tafaz che si oppone su 3 angoli diversi. Nonostante I suoi si portano sul 3-0 nella prima parte del gioco subiscono costantemente nella seconda finchè è Alex che sbaglia due dispimpegni e permette a Peter di segnare 2 volte, nonostante una gran generosità nelle chiusure e negli attacchi. La partita si infiamma e ancora Tafaz costretto a chiudere, con Nave bloccato dietro a coprire i compagni d’attacco. Bello il gol di Stefano che soprende il Gato, belle anche diverse combinazioni da entrambi le parti non chiuse per l’ultimo passaggio sbagliato. Darko e soci meriterebbero il pareggio ma proprio Nave lo aggancia al terzo posto azzerando le birre. Tafaz supera in classifica Antonio e si riposiziona a metà del guado riaprendo a tutti la classifica, ma le prossime 8 giornate decisive. Arma perde un punto fairplay per troppa perdita di tempo e Nave paga la sua 4° multa, seconda di fila, insieme a Briccola.

i book makers riaprono i sondaggi per un Tafaz in forma torneo, ma è Ros a preoccupare l’ambiente: Che la sua carriera sia come quella di Dinho ?