Il colonnello

Le Pagelle dei Ragazzi - 32° Giornata

Classifiche - 32° giornata

Primo MVP stagionale per Nello, autore dei due gol nel momento decisivo del match oltre che di una spettacolare parata su splendido tiro al volo di Finellinho. Il match termina per 6-5 per la compagine di Nello, che insieme a Coira, vero regista in difesa, Antonio, regista offensivo, Luca che da verve alla squadra nella parte finale, e Darkone, che ritorna dopo qualche giornata e nonostante una prestazione non brillante in attacco riesce a sfoderare 2-3 belle parate e salvare il risultato nel finale. Gli orange invece, con il piccolo grande Finellinho in regia cerca di tenere il campo con Briccola e Nave in difesa e Alex a centrocampo, mentre Ste è la punta di riferimento. Prima parte del match abbastanza in equilibrio ma Antonio è scatenato e si procura subito delle occasioni per andare a rete. E’ Nello che allunga con un gol da posizione impossibile che Fine, in porta, si fa passare sotto le gambe un po goffamente. La reazione orange è affidata a Nave che acciuffa il pari ma poi una palla persa a centrocampo da il la all’allungo di Nello e soci che prendono il largo grazie anche a un Briccola troppo scazzato in porta. Provano a rientrare gli orange nel finale con Fine e Nave ma è Darko a parare gli ultimi tiri. Darko che torna a +1 birra e Coira che scampa alla multa, mentre la classifica diventa finalmente corta dopo che Antonio vince e alza l’asticella sopra le 11 presenze. Sempre che un rientro in grande stile degli ex leader Tafaz, Ros o Coira non cambi le carte in gioco.

Convocati per domani:

Arma, Ste, Nello, Mauro, Nave, Darko, Luca, Peter, Coira, Spi.

Un signor portiere

31 °Giornata - Le pagelle dei Ragazzi

Classifiche alla 31° Giornata

Altro calcetto, altro decimo dell’ultimo minuto che si aggiunge alla lista  delle new entries, altra gara in equilibrio fino a un quarto d’ora dalla fine dove Antonio, che non fa punti dalla 19° giornata, vuole risalire la china insieme a Stefano, Michele, Luca e appunto Emilio. A sfidarli in pettorina i super collaudati Arma, Alex e Nave insieme ai veterani Peter e Mauro, al rientro dopo qualche turno. Partita bloccata in parità per gran parte del tempo, con diverse belle giocate da entrambi le parti. In grandissima evidenza Peter, in porta per la maggior parte del tempo, che para di tutto e di piu’, anche missili da posizioen ravvicinata, con l’istinto del campione. Meritato 5° MVP per lui che ora insidia Alex in vetta a questa classifica. Posizioni di testa non significativamente sballotate, con Nave che aggancia Darko e Mauro che supera Nello, fermo ai box.

Prossimo match che vede fermi ai box ancora Nello ma soprattutto Tafaz, Ros e Coira, veri desaparecidos della stagione.

Probabile l’impiego dell’emergente Finellinho, ma decimo ancora e sempre misteriosamente  introvabile al giovedi.

Convocati:

Arma, Miki, Ste, Nave, Darko, Alex, Brics, Luca, Peter.

Bar Basso

Da molto tempo non frequentavo un locale cosi pieno di gente. Bella gente, non gente normale come qualcuno ha detto, o forse si, supponendo che noi siamo normali, architetti designers, cazzoni in giro per bere free drinks, mezz’ora per pisciare dentro, aiuola per pisciare fuori e taxi. Grazie ai ragazzi di Punkt. e Damn per l’evento.

Live Score

30° Giornata - Le Pagelle dei Ragazzi

30° Giornata - Classifiche

Ennesima bella gara alla Pinetina, con squadre e risultato inediti, quasi un live score di hockey, con tante novità nel rooster.

Pochi della vecchia guardia partecipano al match pasquale, con Nave in grande spolvero troviamo Alex, che cerca di riavvicinarsi in vetta, Finellinho sempre piu’ presente, il ritorno di Spi e di Marino alla 3° gara in stagione. A Sfidarli i piu’ collaudati Armando, Ste, Briccola, Michele e la new entry dell’  ultim minuto, un ragazzo originario del Kurdistan, molto pacato nei toni e con piede e dinamismo da tenere in considerazione per le emergenze.

Partita molto bloccata con pochi gol ma molto agonismo, sbloccata da un bolide di Ste all’incrocio da distanza ragguardevole, con Nave a pareggiare i conti con un tiro a fil di palo. Ennesimo botta e risposta con il raddoppio di Ste e il pari di Spi dopo diverse azioni in cui entrambi le squadre meritano di non soccombere. Nel Finale è proprio Nave, al 3° mvp, a decidere la partita in azione di contropiede, scarica su Armando che paa un tiro ben angolato, ripara sul tap-in di Spi ma nulla puo’ contro il lob di Nave che insacca il 3-2. Gli orange prendono in mano la gara nel finale con le squadre allungate, ancora Nave, sempre in contropiede, serve a Finellinho il comodo 4-2. Ultimi 10 minuti forcing di Arma e soci ma un grande Marino evita guai mantenendo inviolata la porta, dopo aver preso diverse volte il portiere avversario in fase d’attacco. Buona la prova generale, Alex recupera punti ad Armando ma  è ancora molto distante, Nave rientra in top5 e lotta con Darko, Brics, Luca,Ste, Nello per restarci.

Domani 8 convocati al momento:

Arma, Miki, Ste, Mauro, Antonio, Nave, Alex, Luca.

Ancora indisponibili Darko, Ros, Coira, Luca, assente Brics, possibile e anzi auspicabile per un bel match il rientro di Peter.

E per la lotta scudetto….il Milan a corto di uomini e spompato di energie appasisce davanti ai miei occhi contro la Viola a S.Siro dopo 11 anni, e io c’ero anche la, che sente la puzza della retrocessione…

Giù nel cortile

Il calcetto a ranghi misti coi genitori…uno dei miei migliori ricordi da piccolino, eravamo una masnada di parenti, a Erice, abbiamo occupato il parcheggio delle auto, mi era sembrata la partita di Holly e Benji, lunghissima e bellissima, con papà portiere ciecato e zio Enzo a smanacciare…con tanti pischelli con una pazza voglia di giocare, chi piu’ chi meno in grado…e quel campetto di ieri, a Pellio, con la chiesetta di sfondo e la riva del fuori, a distanza di 25 anni, con le mamme i papà e le sorelle…un applauso alle ragazze…

…a piedi nudi a giocare nei prati,
mentre là in centro respiro il cemento…

RiMontella

Le Pagelle dei Ragazzi - 29° Giornata

Classifiche alla 29° Giornata

Ennesima partita avvincente alla pinetina. Gli orange con Armando, ancora mai assente che tenta l’allungo assieme a Briccola, in rampa di lancio, Ste e Peter, al rientro, e Luca, mvp della scorso turno. A sfidarli il trio di inseguitori Alex-Nave-Darko con Antonio e Nello.

Avvio promettente della gara, subito 1-1 con due gol molto belli, prima Peter che scambia bene con Stefano, poi Nave in trinagolazione stretta che serve l’assist per Alex. Poi gli orange soffrono il dinamismo degli avversari, è soprattutto Antonio a imbastire  azioni pericolose, va in gol su assist di Darko poi serve bene i compagni che continuano a macinare gioco e a portarsi a metà gara sul 4-1. Nave e Nello efficaci in chiusura fino al pasticcio in area che consente agli avversari di portarsi sul 4-2. Partita che entra nel vivo, lo stesso Nello in una sortita offensiva sigla il 5-2 della momentanea sicurezza per i suoi ma lo spirito combattivo degli orange è nell’aria: prima una sfortunatissima serie di legni impedisce loro di rientrare, ma nel finale, complice un Darko troppo poco reattivo e un po’ di stanchezza dei suoi compagni, la rimont(ell)a è servita: è Peter a comandare un pressing feroce sui portatori di palla, che, spalle alla porta, non riescono a contrastare efficacemente Luca e Brics che segnano e si riportano sotto. Arma pareggia 5-5 ma all’ultimo minuto è Luca a scattare benissimo in profondità e a siglare il 6-5 con un bel diagonale incrociato. OK è già nel paddock e sancisce la fine delle ostilità. Ingenui Nave e compagni nel farsi rimontare senza che ci fossero le avvisaglie di un pericolo, molto bravi tutti gli orange a non mollare e portare a casa i 3 punti.

Brics e Luca entrano in top5 a discapito di Nave e Ste ma, la lotta tra il terzo e quinto posto è serratissima. Ennesima sconfitta per Antonio, che mantiene una buona media voto ma una media punti sotto il suo standard, -1 punto fair play per Darko che stoppa di mano un’azione di contropiede e prima multa per Alex, leggermente in ritardo alla chiamata di OK.

In serie A il Milan pareggia con gol vittoria non convalidato a Catania, ottima la forma dei ragazzi dell’Aereoplanino,  e la Juve ne approfitta rimontando 2 punti vincendo a man bassa contro un Napoli scarico.

Ora, fuori dalla Champions, unico obiettivo per i rossoneri, vincere lo scudetto numero 19, decisivo per me il derby alla penultima.

venerdi santo col dubbio giocabilità, troppi gli indisponibili.

8 per ora i convocati, con gli ultimi due posti che potrebbero riempirsi se solo qualcuno facesse un passo avanti.

eccoli: Arma, Ste, Miki, Nave, Alex, Brics, Finellinho, Spi.